Ok

This website uses tracking cookies and also third-party tracking cookies in order to send you targeted advertising and online services in line with your preferences. If you would like to know more or to disallow all or some cookies, click here. If you continue to navigate on this website you implicitly consent to the use of cookies.

We have made necessary updates to our Terms of Use and Privacy Policy. You can view the full details here: Terms of Service and Privacy Policy. The new terms and privacy policy go into effect on August 10th 2016, your continued use of myMoleskine confirms your agreement to these terms. If you have any questions please contact us at: privacy@moleskine.com. close
ツールバーへスキップ

Nella carte d’identità perché non si può scrivere quello che sappiamo di noi?
La mia residenza è forse più importante del sapere dove vivrei?
Che poi io ci metterei anche i miei piatti preferiti, le canzoni che mi fanno sorridere, quante volte mi sono sbucciata le ginocchia, quanti anelli ho perso nel lavandino…

Ci sono cose ovvie che ovvie non sono.

Come il mio amore.

Oppure

Come il fatto che a te piaccio io.

Firmato

Una con un brutto carattere.

この投稿を評価

不適切なコンテンツを報告

同じ作成者の投稿をさらに表示...

コメント

@

最近アクティブではない